Costi della Diagnosi Genetica Preimpianto (PGD) per malattie monogeniche
(esempio Fibrosi Cistica, Beta Talassemia, etc.)

La diagnosi preimpianto per le malattie monogeniche è caratterizzata da due fasi: 

Fase pre-clinica: Ottimizzazione del test per PGD
Questa fase (set-up preliminare) consiste nello studio personalizzato e nell’ottimizzazione di una strategia diagnostica idonea per effettuare la diagnosi genetica preimpianto della specifica malattia genetica di cui la coppia e’ portatrice. Il protocollo diagnostico verrà preliminarmente ottimizzato su un cospicuo numero di singole cellule (linfociti o cellule della mucosa buccale) isolate dai partners della coppia, al fine di verificarne l’efficienza e l’attendibilità diagnostica. Quando i risultati prodotti saranno in linea con i parametri suggeriti dalle linee guida internazionali, il protocollo potrà poi essere applicato a livello clinico. 
Il costo dell’attività diagnostica relativa al set-up preliminare sarà affrontato un'unica volta, ed è un importo di € 1.000,00, che dovrà essere corrisposto all’inizio del trattamento. Il costo del Set-Up preliminare non si applica nei casi di diagnosi preimpianto mediante tecnica Array-CGH.

Fase clinica: Trattamento di PGD

La seconda fase è denominata “fase clinica” e prevede l’applicazione clinica del protocollo diagnostico ottimizzato durante la fase di set-up, e cioè l’esecuzione dell’analisi genetica sulle cellule embrionali. Il costo della diagnosi preimpianto per malattie monogeniche è di € 2.000,00.

Costi della Diagnosi Genetica Preimpianto (PGD) per alterazioni cromosomiche strutturali
(Es. Traslocazioni, Delezioni, Duplicazioni, Inversioni, etc.)
La PGD per alterazioni cromosomiche strutturali viene effettuata utilizzando la tecnica array-CGH, mediante la quale si valuta l'intero assetto cromosomico dell'embrione, e non solo i cromosomi oggetto di alterazioni cromosomiche strutturali. 
Il costo della diagnosi preimpianto per alterazioni cromosomiche strutturali è di € 3.000,00.

Costi della Diagnosi Genetica Preimpianto (PGD) per aneuploidie cromosomiche
GENOMA Procreazione proporre tutti i trattamenti di PMA di secondo livello (FIVET, ICSI, IMSI) in associazione alla PGS, con la finalità di valutare lo stato di salute degli embrioni, e quindi non solo in base all’aspetto morfologico  ma anche in base al loro assetto cromosomico. 
Tale procedura diagnostica, denominata “EmbryoSafe”, eseguibile su richiesta dei pazienti, non avrà un costo aggiuntivo ma sarà incluso GRATUITAMENTE ad ogni ciclo di trattamento. 

Ogni trattamento di PMA verrà, inoltre, integrato GRATUITAMENTE anche dal test “EmbryoIdentity”, che consente di ottenere i profili del DNA degli embrioni e confrontarli con il DNA della coppia, al fine di verificarne la corretta derivazione genetica prima del trasferimento in utero, ottenendo una “certificazione” di identita e di origine. La finalità del test “EmbryoIdentity” e’ quella di eliminare il potenziale rischio di errore umano nel corso delle varie fasi del trattamento di PMA.

Tabella 1: Riepilogo dei costi del trattamento PGD

PGD per malattie genetiche Mendeliane comprendente di trattamento di PMA (ICSI) con format integrato di valutazione dello stato di salute dell’embrione (PGS) mediante tecnica array-CGH

1° CICLO PGD per malattie monogeniche

8.100,00 €

2° CICLO PGD per malattie monogeniche e cicli successivi

6.300,00 €

1° CICLO PGD per malattie monogeniche (Ciclo Spontaneo)

6.350,00 €


PGD per alterazioni cromosomiche strutturali (traslocazioni, delezioni, duplicazioni, inversioni) comprendente di trattamento di PMA (ICSI) con format integrato di valutazione dello stato di salute dell’embrione (PGS) mediante tecnica array-CGH (analisi max 6 embrioni)

1° CICLO PGD per alterazioni cromosomiche strutturali  (ARRAY-CGH)

7.100,00 €

2° CICLO PGD array-CGH e cicli successivi

6.300,00 €

1° CICLO PGD array-CGH (Ciclo Spontaneo)

5.350,00 €

Analisi per ciascun embrione aggiuntivo (dal 7^ in poi)

300.00 €

Trattamento di PMA (ICSI) con format integrato di valutazione dello stato di salute dell’embrione (Diagnosi preimpianto di aneuploidie cromosomiche - PGS) mediante tecnica array-CGH (analisi max 4 embrioni)

1° CICLO ICSI-PGS

5.100,00 €

2° CICLO ICSI-PGS e successivi

4.300,00 €

1° CICLO ICSI-PGS Ciclo Spontaneo

3.350,00 €

Analisi per ciascun embrione aggiuntivo (dal 5^ in poi)

300.00 €

I suddetti importi dovranno essere corrisposti al momento del prelievo degli ovociti.Il nostro staff amministrativo è a Vostra disposizione per qualsiasi chiarimento sulle formule tariffarie applicabili.

Legenda:
Set-up: Consiste nello studio personalizzato per la coppia e nell’ottimizzazione di una strategia diagnostica da applicare nella fase del trattamento di diagnosi preimpianto. Pertanto è una fase propedeutica al ciclo di PGD, ed è un costo che si sostiene solo una volta, in quanto il risultato ottenuto può essere riutilizzato nei cicli successivi.
Trattamento o ciclo di PGD: E’ considerata la fase clinica. Prevede l’applicazione del protocollo diagnostico precedentemente ottimizzato durante la fase di Set-up e consiste nell’esecuzione dell’analisi genetica sulle singole cellule embrionali.
Ciclo PGD/PGS mediante tecnica Array-CGH: Mediante questa tecnica innovativa viene analizzato l’intero assetto cromosomico della cellula embrionale. Vengono quindi analizzati le 22 coppie di cromosomi più i sessuali, ovvero X e Y.