Le cellule uovo, od ovociti, rappresentano i gameti femminili e sono prodotte in particolari organi deputati alla riproduzione sessuale, detti ovaie. 

Il processo di formazione dei gameti femminili avviene a partire da cellule immature, gli oogoni, i quali, come tutte le cellule somatiche che costituiscono l’organismo adulto, possiedono un corredo cromosomico diploide (cioe’ due copie di ciascun cromosoma). Al termine della loro fase di maturazione, gli ovociti completano la prima divisione meiotica, che porta alla segregazione di una copia dei cromosomi bivalenti nel primo globulo polare.

La cellula uovo matura è, quindi, caratterizzata dalla presenza di un primo globulo polare, che contiene un complemento di 23 cromosomi bivalenti materni. 
Questa struttura può essere rimossa dalla cellula uovo e utilizzata per eseguire il test genetico.