Le fasi della PGDLa diagnosi genetica preimpianto segue uno schema articolato che richiede una stretta coordinazione tra due diverse equipe, i team del centro di procreazione medicalmente assistita (PMA) e del laboratorio di genetica molecolare. Per l’esecuzione della PGD sono previste le seguenti fasi:

Team di PMA

Team di Genetica

FASE 1:

Stimolazione della funzione ovarica

FASE 2:

Prelievo dei gameti e fecondazione

FASE 3:

Coltura in vitro degli embrioni

FASE 4:

Biopsia dell’embrione

FASE 5:

Analisi genetica dei blastomeri

FASE 6:

Trasferimento degli embrioni in utero (embryo transfer)

FASE 7:

Accertamento della gravidanza